Milinkovic: “Non sono soddisfatto di me stesso”

Milinkovic: “Non sono soddisfatto di me stesso”

dicembre 6, 2018 0 Di Alessandra Fanciano

Durante la 50esima edizione del “Gran Galà del calcio“, evento organizzato dalla Dema4 e in cui vengono premiati i big del calcio italiano, il centrocampista biancoceleste Milinkovic-Savic ha parlato ai microfoni di Sky del suo momento negativo:

“L’anno scorso siamo stati autori di una grande stagione. Domani inizierà ufficialmente il ritiro, vogliamo tornare a fare bene. È una scelta della società, quello che loro ci ordinano noi eseguiamo. Saranno quattro giorni in cui ci sarà la possibilità di parlare bene tra di noi. Personalmente non sono soddisfatto di me stesso, avere tante voci nella mia testa non mi ha aiutato, come si è visto anche al Mondiale. Poi sono tornato, ho rinnovato il mio contratto con la Lazio e di questo sono felice. Provo a giocare al meglio ma non sono contento di quanto ho espresso finora. Devo migliorare anche mentalmente, a livello di testa non è stato facile. Proverò a dare il massimo. Ripeto, ho rinnovato per 5 anni e di questo sono felice. La mia valutazione? Devo pensare a scendere in campo, se valgo 80 o 100 milioni lo decide la gente”.