Lazio, chi è Luiz Felipe? Centrale difensivo o centrale di destra?

Lazio, chi è Luiz Felipe? Centrale difensivo o centrale di destra?

ottobre 22, 2018 0 Di Marco Tarantino

Chi è Luiz Felipe si staranno chiedendo molti dei meno avvezzi alle cose di casa Lazio: si tratta di uno dei volti noti al pubblico biancoceleste, esploso lo scorso anno, ma con qualche passaggio a vuoto. Doveva finire in prestito alla Salernitana, ma come successo con Simone Inzaghi ad un passo dal firmare con la squadra campana, prima della trattativa sfumata per Bielsa, il centrale è rimasto a Roma, complice una situazione difensiva precaria, ed è riuscito a convincere l’allenatore che gli ha dato una chance importante. Complice lo scarso rendimento dei vari Caceres, Bastos e Wallace soprattutto Luiz Felipe si è ritagliato spazi importanti diventando uno dei titolari in questa stagione.

Andiamo a vedere insieme chi è Luiz Felipe, dalle caratteristiche tecniche e dal suo ruolo fino alla scheda completa.

Bravi ragazzi 3 punti importanti ⚪️🔵🦅

Un post condiviso da Luiz Felipe Ramos (@luizfeliperamos27) in data:

Chi è Luiz Felipe? Caratteristiche tecniche

Centrale difensivo, Luiz Felipe nasce come centrale a quattro, ma si è adattato anche a giocare come centrale e leader a tre, ricoprendo il ruolo di centrale, in cui gioca con grande sicurezza, sia come centrale di destra, in una difesa a tre sempre, sfruttando la sua grinta e rapidità e bravura nell’anticipo che a volte però lo porta a strafare.

E’ ancora giovane, dotato di un calcio importante, buono stacco aereo. E’ un tipico centrale di grinta e carattere: dominante come centrale, migliorabile in alcune situazioni e chiusure di diagonali sui cross da lato opposto. Piede destro come detto molto educato, trova facilità nel calcio dal centro ad aprire a sinistra, mentre giocando a destra ama uscire palla al piede e impostare da dietro. Oltre alla grinta dunque buonissime letture e linee di passaggio che riesce a trovare.

E’ migliorabile e molto sotto l’aspetto della lettura di alcune situazioni di gioco difensive, mentre può crescere ancora con l’esperienza nel nostro campionato e giocare con Acerbi, un leader nato, lo aiuterà sicuramente. In che aspetti? Soprattutto nel capire quando uscire in anticipo e quando temporeggiare. Ma il ragazzo si farà.

Il suo punto di forza dicevamo il fisico sicuramente, la grinta ed il gioco aereo: dominante e grintoso ma ancora acerbo e per questo motivo con Acerbi potrà maturare soprattutto come detto nella lettura di alcune situazioni di gioco. Con gli anni si farà, il ragazzo ha talento da vendere ma deve essere a volte meno impulsivo e ragionare di più su alcune situazioni. Poi come dicono gli americani “sky is the limit” di Luiz Felipe. Riuscirà quest’anno ad esplodere completamente e ritagliarsi il suo spazio da titolare nel reparto arretrato della Lazio? Inzaghi cerca soluzioni definitive e con Radu ed Acerbi potrebbe essere la terza colonna portante di una retroguardia che con Fiorentina, Frosinone, Empoli è riuscita a difendere a dovere la porta di Strakosha.

Chi è Luiz Felipe? Scheda del giocatore

Luiz Felipe Ramos Marchi questo il nome completo del brasiliano che è nato nel 1997: giovanissimo di Colina, in Brasile. Ha passaporto italiano, cresciuto a Salerno facendosi le ossa in Serie B, è tornato alla Lazio lo scorso anno restandoci e trovando sempre più spazio come detto. 22 marzo il suo compleanno, è sotto contratto fino al 2022 ed ha siglato un rinnovo nel 2018, possibile arriverà il prossimo anno un ritocco dell’ingaggio verso l’anno ed un ulteriore prolungamento.

Chi è Luiz Felipe? Abbiamo presentato qui la sua scheda con tutti i dati del ragazzo brasiliano:

Nome d’arte: Luiz Felipe Ramos Marchi
Data di nascita: 22/mar/1997
Luogo di nascita: Colina  Brasile
Età: 21
Altezza: 1,87 m
Nazionalità: Brasile  Brasile
Italia  Italia
Posizione: Difesa – Difensore centrale
Piede: destro
Squadra attuale: SS Lazio SS Lazio
In rosa da: 30/ago/2016
Scadenza: 30.06.2022
Ultimo prolungamento: 19/mar/2018